MALTEMPO IN TUTTA L’AREA FERRARESE

Un’eccezionale ondata di maltempo ha colpito il territorio di Ferrara nei giorni 17 e 19 agosto. L’ammontare dei danni al patrimonio pubblico e privato è ingente. 

Informazioni e documenti utili

In caso di situazioni di pericolo imminente per la sicurezza pubblica o privata il numero da chiamare è il 115 (vigili del fuoco), come comunicato nella fase emergenziale. Sono stati e saranno proprio i vigili del fuoco, infatti, a occuparsi della messa in sicurezza di edifici, locali, capannoni e di altre situazioni di rischio effettivo o potenziale.

In caso di assenza di energia elettrica occorre chiamare direttamente ENEL al numero verde 803500.

Censimento danni

Per qualsiasi tipologia di danno/rottura ai beni mobili o immobili, al fine di realizzare una stima provvisoria dell’ammontare dei danni, bisogna scaricare e compilare il modulo allegato in cui si possono dichiarare l’oggetto dei danneggiamenti provocati dal maltempo e la relativa stima del costo del danno. 

Tale modulo deve essere consegnato al Comune di Ferrara entro il 24 agosto 2022 tramite mail all’indirizzo urp@comune.fe.it oppure in forma cartacea presso l’Ufficio Relazioni con il Pubblico (URP) di piazza del Municipio, 23 a Ferrara nei seguenti orari:

  • Martedì 23 agosto dalle ore 8.30 alle ore 16.30;
  • Mercoledì 24 agosto dalle ore 8.30 alle ore 12.30.

Per informazioni, solo ed esclusivamente per ricevere chiarimenti circa le procedure da seguire e non per segnalare danni o criticità, si può contattare il numero verde 800532532.

È altamente consigliato conservare la documentazione che attesti le spese già sostenute, o che saranno sostenute, per ripristini e riparazioni, necessaria nel caso di una eventuale richiesta di risarcimento danni a carico di contributi pubblici. Le aziende agricole sono invitate a rivolgersi alle associazioni di categoria per la segnalazione dei danni.

In allegato il modulo censimento danni da trasmettere entro il 24 agosto 2022 e il Vademecum con tutte le informazioni per i cittadini.

 
Potature e smaltimento ramaglie

Si informano i cittadini che se a seguito del fortunale della settimana scorsa si sono verificati danni alle alberature private con conseguente necessità di smaltimento di ramaglie e potature e tronchi di alberi, si potrà usufruire del servizio di ritiro gratuito da parte di HERA attivo sul Comune di Ferrara.

Chiunque intenda avvalersi di questo servizio potrà chiamare direttamente il numero verde gratuito di HERA 800999500 oppure inviare una email a ambiente@comune.fe.it specificando indirizzo, recapito telefonico (preferibilmente un cellulare) e una stima dei quantitativi da ritirare.

In questo modo si avrà la precedenza rispetto alla programmazione del ritiro per la normale gestione di manutenzione ordinaria.

Rifiuti ingombranti ammalorati

I rifiuti ingombranti ammalorati dalle calamità atmosferiche dei giorni scorsi possono essere trasportati direttamente dagli utenti presso i centri di raccolta Hera aperti nei seguenti giorni e orari:

  • Centro raccolta via Cesare Diana 36 (zona pmi) dal lunedi al sabato dalle ore 8 alle ore 13.
  • Centro di raccolta di via Lanfranco Caretti (retro centro commerciale Coop Le Mura) dal lunedì al sabato orario continuato 8.30 – 18.00. Domenica dalle 14 alle 18.
  • Centro di raccolta via Aldo Ferraresi (fronte caserma vigili del fuoco): orario continuato dalle 7.30 alle 19. Domenica dalle ore 9 alle 13.

[Comunicato stampa ricevuto in redazione]

Ultime notizie